Si può chiamare pizza un alimento senza farina? Forse no, ma a me piace così e mi fa gola 🙂

Parliamo di un piatto che ricorda la pizza nella forma e in alcuni ingredienti, ma che si discosta molto visto l’assenza di farina.

Trovo che sia una preparazione divertente e che permetta di mangiare tante verdure che spesso non trovano il giusto spazio nella nostra alimentazione, inoltre è buona e gustosa.

Divertitevi a condirla come preferite: con i più classici mozzarella e pomodoro, con tofu e verdure (come ho fatto io) o con altre decine di varianti sempre diverse. La base si può fare con i broccoli, ma anche con i cavolfiori.

INGREDIENTI per la BASE

500 gr di broccoli

1 uovo

5 cucchiai di parmigiano

PER IL CONDIMENTO

polpa di pomodoro

mozzarella, verdure grigliate, tofu…a scelta!

PROCEDIMENTO

Lavate e pulite i broccoli e frullateli fino ad ottenere un composto grumoso. Mettete il composto in una ciotola e unite l’uovo, un pizzico di sale e il parmigiano.  Amalgamate il composto che dovrà essere morbido ma non molle.

Ricoprite una teglia con carta da forno versate il composto e stendetelo con cura. Cuocete in forno a 200° per circa 20/25 minuti.

Poi versate la passata di pomodoro, aggiungete la mozzarella, le verdure e tutto quello che avete scelto per guarnire la vostra “pizza”. Rimettete in forno e continuate la cottura fino a quando il formaggio si sarà fuso ( circa 10 minuti).

Buon appetito!

 

Lascia un commento