Hai detto porridge???

Di solito alla parola porridge buona parte delle persone storce il naso: perché ha una consistenza strana, troppo papposa o è considerato cibo quasi da malati o da ospedale! Secondo me con la versione salata potrete ricredervi 🙂

Il porridge è tutto una questione di equilibri: più o meno papposo, più o meno liquido, asciutto, caldo, freddo…e poi gli accostamenti! C’è un mondo meraviglioso che gira intorno ai fiocchi di avena, tutto sta nel trovare la ricetta più adatta a noi.

Il porridge salato con zucchine mi ha conquistata fin da subito, ottimo comfort food, molto nutriente, facilissimo da fare e veloce.

INGREDIENTI

(per una porzione abbondante)

60 gr di fiocchi di avena

2 zucchine non troppo grandi

1 cucchiaio di brodo vegetale

parmigiano grattuggiato (se piace)

PROCEDIMENTO

Come prima cosa prendete un pentolino e versate 2 bicchieri abbondanti di acqua, mettete sul fuoco e portate a bollore.

Intanto lavate e tagliate a cubetti piccole le zucchine. Quando l’acqua bolle versate il brodo e mescolate facendo sciogliere, poi aggiungete le zucchine e cuocete per circa 4/5 minuti.

Dopo 5 minuti aggiungete anche i fiocchi di avena e girate spesso: i fiocchi assorbiranno piano piano il liquido. A questo punto cuocete per altri 5 minuti circa o fino a quando il brodo si sarà assorbito completamente.

I tempi di cottura variano anche a seconda della vostra preferenza: se amate un porridge più asciutto (tipo risotto) cuocete per far asciugare bene il tutto, se amate una versione più simile alla minestra potete togliere dal fuoco un paio di minuti prima.

Spolverate con del parmigiano e pepe (se piace), e buon appetito!

 

Lascia un commento